Farmaci

Gynocanesten

Applicatore vaginale Ovuli

Indicazioni terapeutiche

Gyno Canesten crema vaginale e compresse vaginali si usano per: trattamento di sintomi localizzati quali prurito, leucorrea, arrossamento e sensazione di gonfiore della mucosa vaginale, bruciore al passaggio dell’urina qualora tali sintomi siano conseguenti ad infezioni vulvovaginali sostenute da candida precedentemente diagnosticati dal medico.


Principio attivo Principio attivo

Clotrimazolo


Casa farmaceutica Casa farmaceutica

Bayer Spa


Prezzo Prezzo medio di tutte le formulazioni

Carico i dati del farmaco...

Gravidanza In gravidanza

Sebbene non siano stati effettuati studi clinici controllati nelle donne in gravidanza, le indagini epidemiologiche indicano l’assenza di effetti dannosi del trattamento con Gyno-Canesten sulla madre e sul bambino. Tuttavia, come per tutti i medicinali, nel primo trimestre di gravidanza il prodotto va somministrato solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

In caso di infezione vaginale da Candida, nelle ultime 4-6 settimane di gestazione va opportunamente eseguito un ciclo di cura, con l’intento di bonificare il canale genitale materno, onde evitare i frequenti casi di candidosi neonatale.

In tal caso, si dovrebbe effettuare il trattamento, sotto il diretto controllo medico, con Gyno-Canesten compresse, in quanto utilizzabili senza applicatore.


Alla guida Alla guida

Gyno-Canesten non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.